blakman di blakman
VIP 9176 punti

La Marsigliese

Avanti figli della patria
il dì glorioso arrivò.
Contro noi la tirannia
lo stendardo cruento levò!
Sentite voi nelle campagne
feroci soldati gridar?
verranno certo fino a qui
a sgozzarvi i figli e le compagne.

Commento:
L'inno della Marsigliese contiene versi sdegnosi della tirannide, perentori ed esortativi alla battaglia per la patria e la libertà.E' un canto ancora vivo e attuale,per gli alti ideali che suggerisce e per il valore "storico" che rimane intatto.Se il mondo moderno nasce dalla rivoluzione francese,la "Marsigliese" resta l'inno più emozionante ed ammonitore.E' l'inno della Rivoluzione francese,diventato poi anche l'inno della Francia.E' un cantico che ricorda la prima organizzata e estesa ribellione alla tirannide,ai privilegi,alla diseguaglianza. Esso fu composto dall'ufficiale Claude Rouget de l'Isle a Strasburgo nel 1782,dove l'armata rivoluzionaria francese si apprestava a fronteggiare l'esercito austro-prussiano,che,in difesa degli antichi regimi,voleva soffocare l'insurrezione del popolo francese.Il nome deriva dal fatto che l'inno fu cantato per la prima volta da un battaglione di volontari provenienti da Marsiglia.

Registrati via email