Mary92* di Mary92*
Erectus 671 punti

Il legame ionico

Come avviene?
Il legame ionico si forma tra atomi che hanno basso potenziale di ionizzazione ed atomi che hanno alta affinità elettronica cioè che danno facilmente rispettivamente ioni positivi o cationi e ioni negativi o anioni. Tra questi ioni si instaurano forze di natura elettrostatica che portano alla formazione di aggregati solidi con struttura ordinata.
Prima di tutto vediamo i trasferimenti elettronici che avvengono quando si forma il legame ionico tra Na e Cl e si ottiene il sale ionico, NaCl.
Il sodio perde un elettrone passando dalla configurazione elettronica Ne 3s1 alla configurazione elettronica Ne dello ione:
Na (Ne 3s1) Na+ (Ne) + e-
Il cloro acquista un elettrone passando alla configurazione a gas nobile dell’argo:
Cl (Ne 3s2 3p5) + e- Cl- (Ar)
Questo trasferimento di un elettrone dal sodio al cloro è solo una parte del processo. La formazione di una coppia di ioni Na+ Cl- non è la situazione più stabile perchè, in effetti, gli ioni si organizzano in un reticolo cubico a facce centrate dove ogni ione Na+ ha vicino sei anioni Cl- e viceversa in modo che l’attrazione tra ioni di carica opposta sia la massima possibile e la repulsione tra ioni della stessa carica la minima possibile.

Registrati via email