Temperatura

La temperatura è ciò che nel linguaggio quotidiano esprimiamo con caldo o freddo. I termometri misurano gli effetti di variazione della temperatura, rispetto a valori di riferimento scelti come zero.
Ritratta di una misura indiretta che si effettua con strumenti tarati.
Il tipo di termometro maggiormente usato è quello liquido. Questo è uno strumento tarato. La sua taratura può essere effettuata assegnando il valore zero al livello raggiunto dal liquido quando il bulbo viene immerso nel ghiaccio in fusione alla pressione di 1 atm (1,01 x 10 alla 5 pa). Si assegna il valore 100 quando il bulbo viene immerso nell’acqua in ebollizione, ma alla stessa pressione. Se dividiamo in 100 parti uguali la distanza tra i 2 punti, ottengo il grado centigrado, che appartiene alla scala Celsius ,che ha come unità di misura il grado celsius. Nel S.I. viene adoperato il grado Kelvin. La temperatura è una grandezza intensiva, quindi i suoi valori non sono addizionabili.

Registrati via email