LA TEMPERATURA E IL CALORE

La temperatura indica quanto un corpo è caldo o freddo.
Il calore è energia che passa da un corpo caldo ad uno freddo. La sensazione di caldo o freddo è soggettiva e dipende dall’esperienza precedente. Lo strumento per misurare la temperatura è il termometro e il suo funzionamento si basa sul fenomeno della dilatazione termica. Nella scala centigrada l’unità di misura della temperatura è il grado centigrado. Per tarare un termometro in gradi centigradi si devono scegliere due “punti fissi”: la temperatura dell’acqua bollente e quella del ghiaccio fondente.
Il calore è la quantità di energia ricevuta o ceduta da un corpo. La temperatura indica il livello di energia raggiunto da un corpo. Il calore specifico è la quantità di calore che serve per far aumentare di un grado centigrado un grammo di sostanza. L’unità di misura del calore è la caloria. Le sostanze che si lasciano attraversare facilmente dal calore si chiamano conduttori; quelle che non si lasciano attraversare facilmente dal calore si chiamano isolanti.

I passaggi di stato sono cambiamenti da uno stato fisico all’altro e prendono nomi specifici. Il punto di fusione di una sostanza è la temperatura alla quale la sostanza passa dallo stato solido a quello liquido. Il punto di ebollizione di una sostanza è la temperatura alla quale una sostanza bolle, passando dallo stato liquido a quello gassoso. Il passaggio dallo stato liquido a quello gassoso può avvenire secondo due modalità : per ebollizione e per evaporazione. Il calore si trasmette sempre da un corpo a maggiore temperatura ad un altro con minore temperatura, fino al raggiungimento dell’equilibrio termico. La conduzione del calore avviene per semplice propagazione degli urti fra le molecole ed è la modalità di trasmissione nei solidi. Il calore si trasmette per convenzione se si riscaldano dal basso corpi liquidi o gassosi e si realizza per spostamento si molecole. L’irraggimento del calore è dovuto ai raggi infrarossi, invisibili all’occhio umano. Può realizzarsi anche attraverso il vuoto.

Registrati via email