Tecniche di separazione

Molto spesso si pone il problema di separare i componenti di un miscuglio. Per fare ciò bisogna applicare delle tecniche adatte.

Filtrazione

principio teorico: si basa sulle diverse dimensioni delle particelle da separare e cioè le più grosse restano sopra al filtro e le più piccole passano attraverso il filtro.

Nella filtrazione si sfrutta la forza di gravità.
La filtrazione si può effettuare in 3 modi:
1) filtro normale a cono;
2) filtro a pieghe:
è di carta. più volte la piego più volte aumenta la velocità di filtrazione.
3) filtro bucner: Il bucner è un filtro di ceramica a forma di imbuto, forato all'interno.

procedimento:
1) si ritaglia un dischetto di carta di dimensioni opportune;
2) si mette dentro al bucner;
3) il tutto di mette in una beuta da vuoto con un'apertura laterale;
4) si crea il vuoto aprendo il rubinetto d'acqua collegato a una pompa da vuoto a sua volta collegata alla beuta;
5) si rovescia il miscuglio sul bucner;
6) avviene la filtrazione.

Registrati via email