Reazioni chimiche

- Reazioni esoergoniche : sono reazioni che liberano una quantità di energia pari alla differenza tra l’energia potenziale dei reagenti e quella dei prodotti ( i reagenti hanno più energia dei prodotti) .
Respirazione cellulare : processo esoergonico nel quale l’ossigeno converte l’energia chimica accumulata nelle molecole degli zuccheri in un’altra forma di energia, di cui una buona quantità viene mutata nell’energia chimica dell’ATP. La respirazione comprende molti passaggi.
Combustione : processo esoergonico durante il quale l’energia si libera tutta in una volta

- Reazioni endoergoniche : sono particolari reazioni che chiedono un apporto di energia. I reagenti hanno energia potenziale minore dei prodotti ; l’energia assorbita è impegnata come energia potenziale nelle molecole dei prodotti.
Es. Fotosintesi : utilizza reagenti con poca energia e produce molecole di zucchero ricche di questa.

Tutte le cellule utilizzano reazioni endoergoniche per sintetizzare le macromolecole strutturali e quelle utili per le funzioni cellulari.

Metabolismo cellulare : corrisponde all'insieme delle reazioni svolte dalle cellule di un organismo. Richiede un continuo apporto di energia perché per mantenere l’ordine gli organismi devono compiere un lavoro costante.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email