Ordine di reazione

X= ordine della reazione rispetto a A
Y= ordine della reazione rispetto a B
x+y = ordine di reazione globale-->rappresenta il numero di molecole coinvolte nel gradino più lento della reazione (rate determining step, RDS), perché la velocità è data dalla velocità del gradino più lento (1° stadio della reazione)
L’ordine di reazione si determina sperimentalmente:
• ordine zero (quando il reagente non compare nell’ eq cinetica : la concentrazione decresce linearmente col tempo e la velocità non dipende dalla conc di A, è costante rispetto ad essa
• primo ordine (non è esplicitato): [A] diminuisce non linearmente-->ne faccio il ln→ se è una retta allora è di primo ordine

• secondo ordine: linearizzando con il ln non viene una retta, linearizzando con il reciproco viene una retta


Eq. di Arrhenius: ci dice che la cost di velocità dipende in maniera esponenziale dalla temperatura. A=fattore di frequenza--> dipende dalla frequenza degli urti nella posizione favorevole (urti efficaci)


Tempo di dimezzamento (t1\2)
Tempo impiegato per ottenere il dimezzamento della concentrazione del reagente


Coordinata di reazione

Parametro che indica lo stato di avanzamento di una reazione.
Può essere la distanza tra i due atomi in un legame che si dissocia oppure l’angolo tra i legami.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email