Ominide 312 punti

Regole di nomenclatura

- Si ricorre al prefisso -ipo e al suffisso -osa per l'anidride il cui metallo ha valenza minore (es: anidride ipoclorosa => Cl2O)
- Si ricorre al prefisso -per e al suffisso -ica per l'anidride il cui metallo ha valenza maggiore (Es. anidride perclorica=> Cl2O7)
- Si ricorre ai prefissi -osa e -ica per le anidridi il cui metallo ha valenza intermedia (Es. anidride clorosa /anidride clorica => Cl2O3/Cl2O5)

-Secondo la nomenclatura tradizionale, un ossido basico viene denominato con l'espressione: "Ossido di..." seguita dal nome del non metallo, quando esso presenti una sola valenza. Se, invece, il metallo ha due valenze, il termine "ossido" è seguito dalla radice del nome dell'elemento con la desinenza -oso, per la valenza minore, e -ico per la valenza maggiore.

Registrati via email