Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Nomenclatura

Appunto di chimica inorganiche che, brevemente, fornisce una descrizione delle principali caratteristiche della nomenclatura chimica.

E io lo dico a Skuola.net
La nomenclatura
La nomenclatura è il complesso di regole che permette di attribuire un nome a ciascun composto, di cui si conosca la formula, e di ricavare la formula conoscendo il nome del composto.
Per lungo tempo la nomenclatura chimica seguì criteri improvvisati e spesso legati ai nomi di uso comune. Finalmente a partire dal 1961 un congresso internazionale di chimici,lo IUPAC (Internetional Union of Pure and Applied Chemistry) iniziò il lavoro di revisione della nomenclatura e uniformò i criteri.
I chimici dello IUPAC stabilirono una serie di regole in modo che i nomi dei composti fosse uguale per tutti i Paesi del mondo.
I composti chimici sono stati classificati in base alle loro proprietà chimiche, le più importanti sono :
· Ossidi
· Acidi
· Idrossidi
· Sali.
I composti,inoltre,vengono divisi in composti binari, formati da due elementi, e composti ternari,tre elementi.
OSSIDI
Gli ossidi sono composti binari.
Essi si dividono in ossidi basici(ossidi), cioè formati da un metallo e ossidi acidi(aminoacidi),composti da un non metallo.

METALLO I GRUPPO
H → H2O ossido di diidrogeno
Na → Na2O ossido di disodio
Rb → Rb2O ossido di dirubinio
Cs → Cs2O ossido di dicesio
Fr → Fr2O ossido di difrancio
Li → Li2O ossido di dilitio
K → K2O ossido di dipotassio

METALLO II GRUPPO
Mg → MgO ossido di manganese
Ca → CaO ossido di calcio
Sr → SrO ossido di stronzio
Ba → BaO ossido di bario

METALLO III GRUPPO
Al→ Al2O3 triossido di di alluminio

METALLO IV GRUPPO
Sn → SnO2 biossido di stagno

METALLI DI TRANSIZIONE
Fe +2 → FeO ossido di ferro (ossido ferroso)
Fe +3 → Fe2O3 triossido di diferro (ossido ferrino)
Mn +2 → MnO ossido si manganese (ossido manganoso)
Mn +3 → Mn2O3 triossido di dimanganese (ossido manganico)
Cu +1 → Cu2O ossido di dirame (ossido ramoso)
Cu +2 → CuO ossido di rame (ossido rameico)
Pb +2 → PbO ossido di piombo (ossido piomboso)
Pb +4 → PbO2 biossido di piombo (ossido piombico)
Sc +3 → Sc2O3 triossido di discandro
Ni +2 → NiO ossido di nichel
Ni +3 → Ni2O3 triossido di dinichel
Zn +2 → ZnO ossido di zinco
Co +2 → CoO ossido di cobalto
Tc +7 → Tc2O7 eptossido di ditechenzio

PEROSSIDI
H2O2 → biossido di diidrogeno – perossido di idrogenoacqua ossigenata
Na2O2 → biossido di di sodio – perossido di sodio
BaO2 → biossido di bario – perossido di bario

OSSIDI ACIDI (ANIDRIDI)
Sono composti binari formati dall’idrogeno più un non metallo

CO → ossido di carbonio – anidride carboniosa
CO2 → biossido di carbonio – anidride carbonica
SiO2 → biossido di silicio – anidride silicica
B2O3 → triossido di diboro – anidride borica
P2O3 → triossido di difosforo – anidride fosforosa
P2O5 → pentaossido di difosforo – anidride fosforica

SALI
Sono composti che derivano dagli acidi sostituendo un idrogeno con un metallo.
Possono essere binari o ternari
HCl – H → Cl + Na → NaCl cloruro di sodio
HCl – H → Cl + K → KCl cloruro di potassio
2HCl – 2H → 2Cl + Ca → CaCl2 bicloruro di calcio
3H2S – 6H → 3S + 2Fe → Fe2S3 trisolfuro di diferro
H2CO3 – 2H → CO3 + 2Na → Na2CO3 triossocarbonato di disodio –
carbonato di sodio
HNO3 – H → NO3 + Na → NaNO3 triossonitrato di sodio – nitrato di sodio
HNO2 – H → NO2 + Na →NaNO2 biossinitrato di sodio – nitrito di sodio
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare