La materia si può presentare in 2 modi: Sostanze pure e miscugli

La materia si può presentare in due modi: Sostanze pure e Miscugli. Normalmente si ha a che fare con miscugli. La sostanza pura è formata da un unico tipo di materia. Le sostanze pure si possono suddividere in elementi e composti.
Gli elementi sono le sostanze pure più semplici, non ulteriormente divisibili, le sostanze composte sono sostanze pure, a loro volta divisibili in elementi.
Per scindere un composto negli elementi che lo costituiscono, bisogna effettuare una trasformazione chimica (cambia la materia).
Gli elementi sono formati da atomi tutti uguali fra loro.
I composti sono formati da molecole tutte uguali fra loro. Una molecola è un'insieme di atomi. Il miscuglio è un'insieme di sostanze pure. I miscugli si possono suddividere in: Omogenei ed Eterogenei

Il miscuglio omogeneo avviene quando il mescolamento è avvenuto in maniera molto intima, perciò le proprietà in ogni punto del miscuglio sono identiche.
Nel miscuglio eterogeneo le particelle dei vari elementi non si sono mescolate, perciò le proprietà in ogni punto del miscuglio non sono identiche.
Gli elementi conosciuti sono più di 100. Ogni elemento ha un nome e viene indicato con un simbolo. Ogni simbolo è composto da una o due lettere; la prima è Maiuscola, la seconda (se c'è) è minuscola. I miscugli sono indicati con una formula. Una formula è un'insieme di elementi.

Registrati via email