Ominide 27 punti

Le leggi ponderali della Chimica

-La legge della conservazione di massa


La somma delle masse delle sostanze che reagiscono nelle reazioni chimiche è uguale alle sostanze che vengono prodotte,cioè la materia(nel corso delle reazioni)non può essere né creata, né distrutta.

-La legge delle proporzioni definite


Quando due o più elementi si combinano tra loro per dare un composto,lo fanno secondo rapporti di peso,determinanti e costanti.

-La legge delle proporzioni multiple


Quando due elementi si combinano tra loro per dare più composti, una stessa quantità di uno dei due elementi si combina con quantità multiple dell'altro. Le quantità multiple stanno fra loro come numeri piccoli e interi.

-La teoria atomica


Un atomo è la più piccola parte di un elemento che conserva tutte le proprietà chimiche dell'elemento stesso.

Johannes Kepler (chiamato Keplero) è un astronomo tedesco (1571-1630) che descrisse il moto dei pianeti mediante tre leggi.

-I° legge


I pianeti si muovono su orbite ellittiche aventi il Sole in uno dei due fuochi.

-II° legge


Il segmento che congiunge un pianeta al Sole percorre aree uguali in tempi uguali.

-III° legge


I quadrati dei tempi impiegati dai pianeti a compiere le loro orbite, sono proporzionali ai cubi dei segmenti maggiori delle orbite.

Perielio: punto di distanza minima tra un pianeta e il Sole
Afelio: punto di distanza massima tra un pianeta e il Sole

Registrati via email