Ominide 319 punti

I LEGAMI

covalente dativo – d’idrogeno – ione di polo
Legame covalente dativo HClO, HClO2, HClO3, HClO4
Quando la coppia di elettroni comuni è fornita da uno solo degli atomi partecipanti al legame. I legami sono H - O - Cl al centro della formula si mette sempre l’ Ossigeno perché è l’unico che 2 elettroni da prendere, è l’unica possibilità, l’Ossigeno è il più elettronegativo e prende il segno di delta meno.
HOCl4
O
| i tre ossigeni in più non prendono nessun segno, delta
H – O – Cl – O
|
O
Legame d’idrogeno legame in acqua, molecola principale H2O
Spiega le caratteristiche particolari dell’acqua, ha la capacità di far sì che l’acqua sia liquida, è importantissimo per la vita, acqua= liquido a 160°. È più debole degli altri legami.
Il legame d’idrogeno è una forza attrattiva che si stabilisce tra molecole che contengono un atomo d’idrogeno legato covalente mente a un atomo piccolo, molto elettronegativo e con una coppia elettronica libera (N, O, F)
Legame ione – di polo, quando una sostanza si scioglie in acqua.
Legame che si forma tra ioni che fanno parte del cristallo e molecole polari (acqua). Lo ione positivo è circondato da molecole d’acqua con la parte negativa (O) rivolta verso di esso. Si formano tanti legami ione – di polo quanto ne sono necessarie per rompere il legame ionico più forte. Lo ione invece viene circondato da molecole d’acqua con la parte positiva rivolta verso di essa.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email