Sapiens 656 punti

Gli usi del piombo puro sono:cavo elettrico rivestito in parte di piombo,camere di piombo a torri per la produzione dell'acido solforico,crogiolo di piombo usato nei laboratori chimici,piombino usato per sigillare vagoni,pacchi postali ecc.,gli usi delle leghe di piombo sono:caratteri da stampa in lega di piombo-antimonio-stagno,accumulatore funzionante con lastre in lega di piombo-antimonio,bronzina in lega di piombo-antimonio-stagno,pallini da caccia in lega di piombo-arsenico,tubetto di biacca e vasetto di minio.Fra i principali composti del piombo vi sono il litargirio,il minio e la biacca,che si usano per la preparazione di vernici e pitture per esterni,ceramiche,vetri e in medicina.
Il piombo cominciò la sua vita in mezzo agli uomini nel modo più lusinghiero.Trasformato in braccialetti e collane,ornò braccia,colli e caviglie di nobili donne e uomini di Assiria,Babilonia e dell'antico Egitto.La sua gloria fu però breve.Si dimostrò inadatto,per la sua eccessiva tenerezza,ad essere minutamente cesellato e venne sostituito dall'argento e dall'oro.Passò cosi nella schiera dei metalli più umili,ma non venne dimenticato,anzi,si dimostrò molto più utile.I primi che lo sfruttarono su larga scala furono gli antichi Romani;essi lo usarono per fabbricare grossi tubi che installarono negli acquedotti,nelle terme e nelle case private.Ancor oggi in vecchi bagni della città di Bath,in Inghilterra,sono in uso parte degli stessi tubi di piombo applicati dai Romani quasi 2000 anni fa.

Il piombo veniva usato anche per confezionare piccoli oggetti di vario genere:giocattoli,pesi,sigilli,tavolette per scrivere,armi,recipienti ecc.Di piombo erano le tesserae plumbeae,dischetti o lamelle rettangolari usati quali sigilli di riconoscimento.
Nel Medioevo il piombo fu impiegato molto nella copertura dei tetti.Assurse poi a grande importanza con la scoperta della polvere da sparo (proiettili) e della stampa (caratteri in piombo).
Oggi il piombo puro e le leghe che esso forma hanno diverse applicazioni nelle più svariate industrie.
Il piombo allo stato puro è molto raro in natura;è invece abbondante sotto forma di composti (minerali).
Il minerale che contiene maggiore quantità di piombo è la galena (solfuro di piombo) che si trova spesso mescolata con la blenda,il minerale da cui si ricava lo zinco.Nella galena il piombo è presente nella percentuale media del 65%;in più vi si trovano tracce di argento,antimonio,arsenico,zinco.
I principali giacimenti minerali di piombo si trovano,in ordine di importanza,negli Stati Uniti (Missouri,Idaho,Colorado),Messico,Australia,Canada,Germania,Spagna.In Italia le miniere soddisfano quasi interamente il consumo interno;si trovano in Sardegna (Iglesiente e Nurra),Toscana (Alpi Apuane),Lombardia e Piemonte.La produzione mondiale di piombo è di circa 2.000.000 tonnellate all'anno.In Italia è stata 58.000 tonnellate circa nel 1958.
Simbolo:Pb-Peso atomico:207,2 (in rapporto all'idrogeno,considerato di peso atomico 1)-Numero atomico:82 (numero degli elettroni dell'atomo).
Peso specifico:11,4-Fonde a 327 gradi.
Il piombo è un metallo molle (durezza 1,5) di colore bluastro brillante;è malleabile,poco duttile.
Il piombo non viene intaccato dai comuni acidi,a temperatura normale.Esposto all'aria si ricopre di una patina formata da ossidi;lo strato che si forma è cosi compatto che protegge il piombo sottostante.Questo metallo,perciò,non viene corroso dalla ruggine,come avviene per il ferro.Questa sua proprietà lo rende utilissimo nella produzione di tubature per l'acqua.
Il piombo usato in grossi spessori frena totalmente i raggi emessi dalle sostanze radioattive e perciò viene usato come schermo protettivo negli apparecchi dove sono impiegate queste sostanze.Fra tante utili proprietà il piombo ne ha una pericolosa:il metallo puro e tutti i composti che esso forma sono velenosissimi.La permanenza in ambienti ove vi siano vapori o polvere di piombo produce un avvelenamento detto saturnismo.

Registrati via email