Fabbian di Fabbian
Ominide 76 punti

Cerio

E' un elemento chimico di numero atomico 58, peso atomico 140,12 e simbolo Ce. Nella tavola periodica degli elementi si colloca nella serie dei lantanidi o terre rare, dei quali costituisce il secondo termine, seguendo il lantanio. Fu scoperto nel 1803 da M.H. Klaproth e indipendentemente, da J. J. Berzehus e W. Hisinger. Deriva il suo nome da Ceres o Cerere, un asteroide scoperto tre anni prima dell'elemento. Il c., pur non avendo applicazioni quantitativamente molto grandi, è un elemento prezioso in diversi campi.

Stato naturale
Il cerio è un elemento relativamente raro nella crosta terrestre, della quale costituisce solo lo 0,0043% circa; è invece leggermente più abbondante nell'universo, dove si stima che esistano 2,26 atomi di c. ogni milione di atomi di silicio. È quindi l'elemento più abbondante fra quelli che sono classificati come terre rare o lantanidi; la sua abbondanza è dell'ordine di quella del cobalto, dell'ittrio, del tungsteno e del piombo.

Registrati via email