Ominide 50 punti

La struttura degli atomi

Tutti gli atomi dei vari elementi chimici presentano la stessa struttura fondamentale, infatti ciascuno di essi è sempre costituito da tre tipi di particelle: elettroni, protoni, e neutroni.
I protoni e i neutroni formano la parte centrale dell'atomo, mentre gli elettroni occupano la zona periferica e orbitano intorno al nucleo. Un elettrone ha una massa estremamente piccola e carica elettrica negativa. Un protone ha una massa all'incirca 2000 volte superiore a quella di un elettrone, e carica elettrica uguale ma positiva. Un neutrone ha una massa praticamente uguale a quella di un protone, ma non ha carica elettrica, cioè è neutro. Due elettroni si respingono, poichè hanno cariche di segno uguale, mentre un protone ed un elettrone si attraggono poichè hanno cariche di segno diverso. Queste forze elettriche di attrazione e repulsione aumentano progressivamente di intensità al diminuire della distanza. In un nucleo tra due protoni agisce la forza nucleare che compare soltanto quando la distanza tra le particelle è piccolissima. Intorno al nucleo, vi sono gli elettroni che formano una specie di nuvola, la nuvola elettronica. Se noi avessimo un recipiente che contenga protoni, neutroni ed elettroni è probabile che un protone catturi un elettrone e in tal modo si forma il più semplice atomo possibile, l'atomo di idrogeno.
Generalmente, in ogni atomo il numero degli elettroni è uguale al numero dei protoni, perciò si dice che l' atomo è neutro. Gli atomi di tutti gli elementi chimici hanno la stessa struttura fondamentale, essendo costituiti da neutroni, protoni ed elettroni (eccetto la maggior parte degli atomi di idrogeno, ciascuno dei quali è formato soltanto da un protone e da un elettrone. Ciascun elemento chimico è diverso da tutti gli altri perché è caratterizzato da un preciso numero di protoni.
Il numero di protoni contenuti nel nucleo di un atomo è detto numero atomico, quindi il numero atomico dell'idrogeno è 1, quello dell'elio è 2, quello dell'ossigeno è 8.
Il peso di un atomo è detto peso atomico e si indica con la sigla P.A.. Nuclei diversi di uno stesso elemento chimico, aventi cioè lo stesso numero di protoni (ossia lo stesso numero atomico) ma diverso numero di neutroni, sono chiamate isotopi.

Registrati via email