Gli acidi e le basi


Esistono due tipi di acidi: acidi organici (di origine animale o vegetale) e acidi minerali (di origine inorganica).
Gli acidi minerali sono più reattivi degli acidi organici.

Gli acidi hanno delle proprietà ossia:
-hanno un proprio caratteristico sapore aspro;
-hanno la proprietà di far cambiar colore ad altre sostanze;
-reagiscono con numerosi metalli;
-reagiscono con i carbonati;
-hanno la capacità di neutralizzare gli effetti delle basi.

Le proprietà delle basi sono invece:
-hanno un tipico sapore amaro;
-hanno una sensazione saponosa a contatto con la pelle;
-hanno la proprietà di far cambiar colore ad altre sostanze;
-gli effetti degli acidi si "neutralizzano" se vanno a contatto con delle basi.


La teoria di Arrhenius


-Sono acide le sostanze che, in soluzione acquosa, si dissociano liberando ioni idrogeno H+
HA => H+ + A-

-Sono basi le sostanze che, in soluzione acquosa, si dissociano liberando ioni ossidrile OH-

BOH => B+ + OH-

-Queste 2 regole però non giustificavano il comportamento di composti come SO2 e CO2, i quali in soluzione acquosa presentano le caratteristiche degli acidi. Furono quindi riformulate:

-Un acido è una sostanza che reagisce con l'acqua per produrre ioni H+
-Una base è una sostanza che reagendo con acqua produce ioni OH-

Registrati via email