Ominide 152 punti

Le mutazioni

Definizione: variazione che il DNA subisce durante la duplicazione determinate da agenti mutageni:

-chimici: sostanze naturali o prodotte dall uomo
-fisici: radiazioni ultraviolette, raggi alfa, beta, gamma, x

Tipologie di mutazioni:
genomiche: riguardano l intero corredo cromosomico.

° trisomia della 21ema coppia, o Sindrome di Down, i cui soggetti presentano ritardi mentali (pochi riescono a scrivere e a leggere), sono magri e bassi, hanno problemi cardiaci e sono spesso i figli di donne che hanno superato i 40 anni.
(è anche mutazione cromosomica la traslazione del cromosoma 21 sul 14

° pseudoermafroditismo:

- sindrome di Turner, i cui soggetti di fenotipo maschile hanno un solo membro della coppia 23ema del corredo cromosomico, XO. Presentano uno sviluppo anormale delle mammelle, ipogonadismo (testicoli di dimensioni ridotte), peluria ridotta, spesso presenza di ovaie.

- Sindrome di Kleinefelter, caratterizzata dalla trisomia della 23ema coppia. Esistono due varianti:

XXY: soggetto maschile che presenta caratteri sessuali femminili (anche ovaie)

XY: “detenuto criminale”, mutazione riscontrata per lo più nelle carceri. Presenza elevata di testosterone e muscolatura ben sviluppata, peluria folta, carattere altamente aggressivo.

Nb: YO e XXX non sono vitali.

Cromosomiche: manca parte di un cromosoma.

possono essere mancanti per :
- inversione
- delezione (5° sindrome del pianto del gatto)
- traslocazione ( 21 su 14 => sindrome di Down)

geniche: coinvolgono un solo gene o allele di un cromosoma. Si dividono in dominanti e recessive a seconda della tipologia di gene coinvolto.

Dominanti:
- Polidattilia (organismo che presenta 6 dita)
- Brachilodattilia (dita tozze e corte)
- Corea di Huntington (malattia neurodegenerativa che colpisce dopo i 50 anni, quindi non si sa prima se si è affetti per evitare di trasmettere alla prole questo gene con effetti altamente negativi come la perdita del coordinamento motorio)
- Acondroplasia
- Distrofia muscolare (morbo di Duchette)

Recessive:

- PKU (accumulo di fenilalonina nel cervello disturbi mentali)
- Talassemia o anemia mediterranea (produzione di globuli rossi di dimensioni ridotte)
- Anemia falciforme (produzione globuli rossi a forma di falci)
- Albinismo (non viene degradato l amminoacido tirosina che permette la scarsa produzione di melanina)
- morbo di Tay-sasch (non funziona adeguatamente il metabolismo dei lipidi)
- Daltonismo(incapacità della vista di distinguere il verde dal rosso)

- Emofilia (incapacità di fare coagulare il sangue
- Calvizie (elevata produzione di testosterone)
- Cotta (mal funzionamento dell’ acido urico)

Registrati via email