Ominide 50 punti

La genetica
La genetica è la scienza dell’ereditarietà, è la chiave di tutta la biologia; controlla i geni e determina l’aspetto e le funzioni delle cellule.

Gene: struttura di base e unità funzionale genetica. È un filamento di unità chimiche elementari (nucleotidi) legate fra loro a formare una molecola polimerica di DNA. Quando un gene si esprime, l’informazione contenuta è decodificata e usata per produrre una molecola (proteina) che prende una forma 3D. l’azione delle proteine crea delle forme visibili e funzionali dell’organismo.

DNA: molecole elicoidale: due filamenti di nucleotidi; è il più comune portatore di informazione genetica
Codice genetico: sequenza di nucleotidi, codifica le informazioni per ordinare gli aminoacidi in una catena poliptidica

Mendel: ipotizza che due coppie di geni si separano durante la formazione dell’uovo e dello spermatozoo. Fecondazione: uovo + spermatozoo = zigote; i geni della madre e del padre diventano membri di una coppia di geni nella prole. La separazione dei geni paterni e materni durane la formazione dello spermatozoo e dell’uovo è spiegata dal comportamento dei cromosomi nella forma di divisione cellulare (meiosi).

Carattere: proprietà visibile di un organismo

Progenie: prole o discendenti

Cellula eucariote: cellula con materiale genetico circondato dalla membrana nucleare. Nei loro nuclei ci sono i cromosomi (che contengono i geni): molecole di DNA + proteine.

Esistono diversi tipi di procedure per lo studio dei geni:
1. genetica: studia la modalità di trasmissione dei geni (caratteri) da una generazione all’altra. La genetica umana usa l’analisi del pedigree: anamnesi familiare per studiare il percorso di un carattere attraverso le generazioni per determinare le caratteristiche ereditarie del carattere
2. citogenetica: studia la morfologia dei cromosomi; per preparare i cariotipi; per la localizzazione dei geni. Cariotipo: insieme completo dei cromosomi ordinati secondo un ordine standard
3. genetica molecolare: usa la tecnologia del DNA ricombinante per identificare, isolare, clonare e analizzare i geni. Come sono organizzati e come funzionano i geni; per curare le malformazioni genetica; per diagnosi prenatali; per identificazione del DNA individuale
4. genetica di popolazione: studia le mutazioni ereditarie in una popolazione e le forze che alterano la frequenza dei geni (ambiente)
5. eugenetica: per migliorare la specie umana; tralascia l’influenza dell’ambiente sociale e familiare

Registrati via email