Home Invia e guadagna
Registrati

Password dimenticata?

Registrati ora.

Alleli multipli

Appunto di biologia che fornisce una breve descrizione degli aspetti e delle caratteristiche principali degli alleli multipli.

E io lo dico a Skuola.net
Alleli multipli
Gli alleli multipli si hanno quando un determinato carattere può manifestarsi in più di due modi diversi. L'esempio tipico è la determinazione del gruppo sanguigno nell'uomo. In questo caso si hanno tre diversi alleli, A, B e 0, che possono determinare quattro diversi gruppi sanguigni: A, B, AB e 0.

L'allele A è dominante, codifica per la formazione dell'antigene A, una proteina di riconoscimento. Anche l'allele B è dominante ma codifica per un diverso antigene, l'antigene B. L'allele 0 è recessivo, e non codifica la sintesi di alcun antigene. Possiamo avere sei diverse combinazioni:
- AA, codifica per il gruppo sanguigno A;
- A0, codifica per il gruppo sanguigno A;
- BB, codifica per il gruppo sanguigno B;
- B0, codifica per il gruppo sanguigno B;
- AB, codifica per il gruppo sanguigno AB;
- 00, codifica per il gruppo sanguigno 0.

Le reazioni di rigetto avvengono quando in un individuo viene trasfuso sangue contenente un antigene che non è presente nel proprio. Il rigetto vero e proprio consiste nella massiccia produzione di anticorpi che combattono il sangue trasfuso, che viene riconosciuto come un estraneo. Da ciò capiamo che:
- Il gruppo A accetta da A e da 0, e può donare ad A e ad AB;
- Il gruppo B accetta da B e da 0, e dona a B e ad AB;
- Il gruppo AB accetta da tutti i quattro gruppi, perciò è detto accettore universale, mentre può donare soltanto ad AB;
- infine il gruppo 0, al contrario di AB, può ricevere solo da 0, mentre può donare a tutti e quattro i gruppi, perciò è detto donatore universale.
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare