Erectus 630 punti

Gli insetti

Gli insetti si dividono in:


    - atterigoti: non hanno le ali
    - pterigoti: hanno le ali
    - esopterigoti: le ali si formano un po’ alla volta
    - endopterigoti: le ali si formano all’interno e escono alla fine dello sviluppo

Gli insetti si suddividono in 30 ordini.

Essi hanno:


    - corpo suddiviso in: capo, torace, addome.
    - 3 paia di zampe
    - Un paio di antenne

Tegumento: è un rivestimento rigido, costituito da:


    - cuticola: strato cellulare
    - epidermide: strato cellulare
    - membrana basale: strato sottile.

Il tegumento ha la funzione di sostenere il corpo del fungo.

Capo

È formato da un pezzo unico derivato dalla fusione di più segmenti.
Partendo dalla bocca ci sono:


    - labbro superiore
    - clipeo
    - fronte
    - occipite
    - postoccipite
    - dietro agli occhi le guance

Il capo ha:

    - gli ocelli e gli occhi composti

Ocelli: sono occhi, non vedono le immagini m riescono a vedere l’intensità di luce.
Occhi: sono più grandi e sono formati da ommatidi.


    - paio di antenne
    - le appendici boccali

Antenne

Sono dei recettori degli odori: chemiorecettori.
Sono sensibili alle temperature: termorecettori.
Recepiscono le variazioni di umidità: igrorecettori.

Le antenne prendono origine da due fossette sulla fronte e sono costituiti da molti antennomeri.

L’antenna ha:


    - scapo
    - pedicello
    - flagello

Hanno varie forme e dimensioni.

Apparato boccale

È formato da:


    - un paio di mandibole
    - un paio di mascelle
    - un labbro inferiore

Il labbro superiore serve per afferare il cibo.

Negli insetti che danneggiano le piante gli apparati boccali sono:


    - apparato boccale-masticatore
    - apparato boccale pungente-succhiante

Apparato boccale masticatore

È costiuito da:


    - un paio di mandibole sclerificate e dentellate: servono per la presa e per la prima triturazione
    - un paio di mascelle: fanno la masticazione
    - labbro inferiore.

La cavità boccale è divisa in due parti:

    - una parte anteriore: cibario
    - una posteriore: salivario (dove ci sono le ghiandole salivari)

Apparato boccale pungente-succhiante

È formato da:


    - labbro superiore
    - un paio di mandibole allungate e trasformate in stiletti: hanno la parte finale seghettata
    - un paio di mascelle trasformate in stiletti allungati e biscanalati
    - labbro inferiore scanalato

    È caratteristico degli insetti che si nutrono di linfa delle piante.


    Zampe

    Di solito c’è né sono 3 paia per ogni segmento toracico:


      - zampe protoraciche
      - zampe mesotoraciche
      - zampe metatoraciche

    Le zampe ci sono in quasi in tutti gli insetti, possono mancare nelle larve di alcuni insetti.

    Ci sono varie zampe:


      - saltatorie: per saltare (cavallette)
      - fossorie: scavare (grillotalpa)
      - raptatorie: prendere la preda (mantide religiosa)
      - natatorie: per nuotare (coleotteri)
      - ambulatorie: per camminare c’è l’hanno quasi tutti gli insetti.

    Ali

    Le ali le hanno quasi tutti gli insetti, tranne alcuni coleotteri, protopi ect...
    La mancanza delle ali negli afidi è legata al ciclo biologico.
    Le ali sono in numero di due paia e svolgono la funzione del volo, tute sono membranose e con delle nervature.

    Ci possono essere delle ali:


      - bilanceri: servono per stabilizzare il volo (mosche, zanzare)
      - tegmine: proteggono il corpo (cavallette)
      - emielitre: conservano la funzione del volo
      - elitre: sono indurite, hanno la funzione di proteggere il volo.

    Nelle farfalle sono ricoperte da squame, e un po’ sovrapposte e colorate.

    Durate il riposo le ali possono essere:


      - mantenute verticali rispetto al corpo
      - disposte a tetto o parallele al corpo

    Addome

    È formato da 10-11 segmenti (urti).

    L’addome è distinto in:


      - addome sessile: torace e addominali di dimensioni simili
      - addome peduncolato
      - cerci: sono un paio di appendici che si trovano sull’ultimo segmento addominale. Sono la sede degli organi di senso.
      - ovopositore: è l’allungamento dell’addome per deporre le uova.
      - pseudozampe: sono delle false zampe

      Respirazione

      Nella parte laterale di ogni insetto si vede una fossetta (stigma) che è l’apertura delle trachee. Le trachee sono il sistema respiratorio degli insetti.

Registrati via email