Corra96 di Corra96
Moderatore 3570 punti

Dormienza


Periodo di riposo in cui la crescita non avviene.
Molti SEMI sono dormienti (vitali ma non germinano in condizioni ottimali): es. canapa, specie arboree e arbustive; altri germinano subito (es. Graminaceae e Solanaceae). Vi è necessità di un periodo di post-maturazione.
Cause di dormienza diverse, sia morfologiche che fisiologiche:
- Raccolta prematura (immaturità dell’embrione, es. bietola);
- Rivestimento seminale duro e impermeabile (semi duri):
(es. leguminose foraggere: medica trifoglio)  scarificatura meccanica o chimica;
- Inibitori della germinazione (es. ac. abscissico testa e tegumento del seme);
- Necessità di luce a lunghezze d’onda particolari dopo l’imbibizione
(es. lattuga, molte malerbe);
- Necessità di freddo dopo l’imbibizione (chilling) (es. fruttiferi).
La dormienza può essere problematica per seminare certi cereali subito dopo la raccolta (es. Nord Europa);
Anche le GEMME possono essere dormienti (es. 20-23 settimane in patata) (alto contenuto di acido abscissico e basso di Gibberelline) tratt. con gibberelline.
Dormienza
Riassumendo: 1. Morfologica (fisica): es. legata alla presenza del tegumento impermeabile 2. Fisiologica: - dormienza da luce (photodormancy) - dormienza da temperatura (thermodormancy) - dormienza biochimica (biochemical dormancy)

Hai bisogno di aiuto in Evoluzione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email