Struttura delle cellule e della membrana plasmatica

LA STRUTTURA DELLE CELLULE
La cellula è l’unità di base dei viventi ed è formato dalla membrana plasmatica, che rappresenta il confine che bisogna varcare per entrare in quella cellula. La sua funzione primaria è quella di delimitare l’ambiente interno della cellula. Nella membrana plasmatica ci sono le molecole recettrici, che ricevono messaggi dall’ambiente. La membrana cellulare quindi: 1) delimita l’ambiente interno; 2) scambia materia con l’esterno; 3) comunica con le altre cellule; 4)fa da sostegno per alcune strutture.

STRUTTURA DELLA MEMBRANA PLASMATICA
Tutte le membrane biologiche hanno una struttura di base comune: un doppio strato di fosfolipidi aggregati a molecole proteiche e tenuti insieme da interazioni idrofobiche. Tale conformazione viene assunta dai fosfolipidi in modo spontaneo se messi in acqua,infatti a causa delle repulsioni tra cose idrofobiche e acqua formano delle micelle(piccole sfere con code idrofobe verso l’interno)oppure formano un doppio strato con le code racchiuse tra le teste idrofile. I doppi strati lipidici hanno un’altra proprietà,la fluidità. In altre parole le molecole sono libere di muoversi lateralmente come se galleggiassero. La fluidità è data dalla natura dei fosfolipidi e in alcuni casi dalla quantità di colesterolo. le funzioni della membrana biologica dipendono dalle proteine. Le proteine transmembrana si estendono per tutto il doppio strato affacciandosi nell’ambiente acquoso di entrambi i lati. Le proteine periferiche di membrana si espongono da una sola faccia nel doppio strato.

Registrati via email