blakman di blakman
VIP 9176 punti

L'osmosi e i globuli rossi

L'osmosi è di fondamentale importanza per la vita degli animali e delle piante. Le pareti cellulari degli organismi viventi sono costituite di membrane semipermeabili attraverso le quali,grazie al fenomeno dell'osmosi,passano selettivamente l'acqua e alcuni piccoli ioni,mentre restano bloccate le molecole di grande dimensioni.Nel caso dei globuli rossi del sangue,è estremamente importante che si trovino a contatto con una selezione isotonica,una soluzione cioè che,presentando la stessa pressione osmotica al loro interno,evita il passaggio dell'acqua.La membrana di queste cellule infatti è impermeabile agli ioni sodio,ma la direzzione del flusso di acqua dipende dalla loro concentrazione all'interno o all'esterno dei globuli rossi.Se questi ultimi si trovano immersi in una soluzione ipotonica,una soluzione cioè che contiene una quantità minore di particelle disciolte,vi è un flusso netto di acqua dentro le cellule che si ingrossano fino a scoppiare,si ha cioè una emolisi.Se al contrario i globuli rossi si trovano in una soluzione ipertonica,una soluzione cioè che contiene una quantità maggiore di particelle all'interno,vi è un flusso netto di acqua dall'interno verso l'esterno,con conseguente raggrinzimento dei globuli rossi che porta alla loro morte.Per questo motivo tutte le volte che dobbiamo introdurre delle soluzioni nel nostro sangue,utilizziamo soluzioni fisiologiche come quella salina di 0,16M,e di glucosio di 0,31M che risultano isotoniche co il fluido presente all'interno dei globuli rossi.

Registrati via email