Ominide 2756 punti

Le cellule celebrali: I neuroni

Le cellule celebrali sono denominate neuroni. Si tratta di cellule che difficilmente si rigenerano.
Il neurone ha degli allungamenti: da una parte vi sono delle ramificazioni denominate dendriti; dall'altra parte, invece, vi è una lunga propagine, ovvero l'assone.
L'assone termina con altre piccole ramificazioni che costituiscono le sinapsi (le quali collegano l'assone con un altro neurone). In altri casi, l'assone entra in sinapsi on un muscolo e, in questo caso parliamo di sinapsi neuro muscolare.
Il compito principale del neurone è quello di trasmettere un impulso nervoso, ovvero un potenziale d'azione.
Esistono molti tipi di neuroni: alcuni hanno un assone molto lungo (per esempio, esiste un tipo di assone che è lungo dal midollo spinale alla gamba), tuttavia, a seconda del tipo di neurone e della funzione svolta possono essere presenti delle differenze strutturali, articolate in modo diverso.

Nella membrana del neurone è presente una piccola differenza di potenziale. Quando passa l'impulso nervoso, la differenza di carica assume dei valori positivi. Perciò, quando attraverso la membrana passa un impulso elettrico, cambia il potenziale.
Il potenziale d'azione ha una velocità di 100 m\s, molto elevata in quanto il nostro organismo necessita di una certa rapidità per la trasmissione di impulsi elettrici.

Registrati via email