ghisi di ghisi
Ominide 50 punti

LA MEIOSI

La meiosi porta alla formazione di cellule germinali o gameti. Essa è costituita da due successive divisioni cellulari (la I divisione meiotica e la II divisione meiotica ), preceduta da una sola duplicazione del DNA , che avviene nella fase S che precede laI divisione meiotica .Ogni divisione meiotica è costituita da profase, metafase, anafase e telofase.

La meiosi è una divisione che genera variabilità genetica.

I divisione meiotica

Interfase premeiotica: nell’interfase che precede la meiosi, il DNA viene duplicato.

Profase I: i cromosomi omologhi si uniscono formando le tetradi; avviene il crossing-over.
L’ involucro nucleare si frammenta.

Metafase I: Le tetradi si allineano sul piano equatoriale e rimangono unite nei chiasmi.
( siti dove è avvenuto il crossing-over).

Anafase I: I cromosomi omologhi si separano e migrano ai poli opposti. I cromatidi fratelli

rimangono uniti tramite il loro centromero.

Telofase I: Un solo cromosoma per ciascun paio d’omologhi raggiunge ciascun polo.
Avviene la citocinesi

Intercinesi: Il DNA non si duplica. I cromatidi siano ancora uniti .i cromosomi sono parzialmente distesi.

II divisione meiotica

Profase: I cromosomi si condensano di nuovo.

Metafase: i cromosomi si allineano lungo il piano equatoriale.

Anafase II: i cromatidi fratelli si separano e migrano ai poli opposti.
Telofase II: si formano i nuclei ai poli opposti di ciascuna cellula e avviene la citocinesi.

Cellule Apolidi: sono prodotti 4 gameti ( negli animali ) o 4 spore ( nelle piante).


Il risultato finale della meiosi è la produzione, a partire da una cellula diploidi, di 4 cellule apolidi ( i gameti ), con dimezzamento del numero di cromosomi ( nell’uomo, si passa da 46 cromosomi delle cellule diploidi a 23 cromosomi nei gameti ).

Registrati via email