Genius 17364 punti

Cellula eucariote


La cellula eucariote la possiedono organismi unicellulari e pluricellulari: piante, animali, uomo e funghi.
La cellula eucariote è quella più evoluta e presenta un nucleo ben definito da una membrana nucleare.
Organuli citoplasmatici:
• Mitocondri – ribosomi – lisosomi – apparato di Golgi – reticolo endoplasmatico (organuli presenti sia nella cellula eucariote che nella cellula vegetale).

La prima struttura che si incontra guardando la cellula con il microscopio elettronico è la membrana cellulare. La membrana cellulare è una struttura importante e svolge le seguenti funzioni:
- contiene il materiale cellulare e la separa dall’ambiente esterno;
- garantisce il passaggio di sostanze da e verso la cellula. È una membrana semipermeabile, cioè “sceglie” le sostanze che possono entrare o uscire dalla cellula;

- rappresenta un mezzo di comunicazione, grazie a delle molecole di glicoproteine che servono a captare i segnali provenienti dal mondo esterno.

La membrana cellulare ha una struttura a mosaico fluido. È una membrana unitaria (tutte le membrane cellulari hanno la stessa struttura). Essa è formata da: 2 strati di fosfolipidi su cui sono adagiate o immerse le proteine.

Reticolo endoplasmatico:
rappresenta la “via” che permette lo spostamento di molecole. Il reticolo endoplasmatico è liscio o rugoso per la presenza di ribosomi.

Ribosomi:
sono organuli di forma sferica, formati da RNA più proteine, e servono per la sintesi proteica (costruzione delle proteine a partire da 20 aminoacidi)

Apparato di Golgi:
è formato da tanti sacchetti circolari posti uno su l’altro e sono il magazzino della cellula.

Lisosomi:
sono gli spazzini della cellula perché eliminano sostanze estranee perché contengono delle molecole digestive. Contengono enzimi digestivi.

Mitocondri:
sono le centrali energetiche della cellula, esse effettuano la respirazione cellulare.

Registrati via email