sc1512 di sc1512
Ominide 5760 punti

L'Energia nelle Cellule: l'ATP

Per compiere un lavoro, gli esseri viventi devono spendere energia: il nostro organismo trasforma il cibo in ATP, ossia in energia cellulare.

L'ATP, "Adenosina Trifosfato", è un nucleotide composto da tre parti: uno zucchero a cinque atomi di carbonio (il ribosio), una base azotata (l'adenina) e da tre gruppi fosfato.

Quando viene richiesta dell'Energia, dall'ATP si stacca un Gruppo Fosfato grazie all'Idrolasi, un Enzima che interviene nell'Idrolisi dell'ATP, e la molecola di ATP si trasforma in una di ADP, "Adenosina Difosfato"; questa è una Reazione Esoergonica.

Esiste anche una Reazione che riporta alla molecola di ADP un gruppo fosfato, in modo che si riformi una molecola di ATP; questa è una Reazione Endoergonica.

Da questo fatto si arriva alla conclusione che la Reazione ATP ADP (+P) è Reversibile, ossia il substrato dell’una diventa il prodotto dell’altra.

La ricarica dell'ATP avviene quando le unità monomeriche degli alimenti vengono trasformate nella cellula, ad esempio il Glucosio viene trasformato in 36 ATP, oltre che in atomi di Carbonio ed Acqua.

Sono svaria te le funzioni di un essere vivente che richiedono ATP:
_Movimento (attività muscolare);
_Conduzione di Impulsi Nervosi;
_Trasporto Cellulare Attivo;
_Biosintesi;
_Bioluminescenza;

Registrati via email