Fabbian di Fabbian
Ominide 76 punti

Le proteine

Sono polimeri quaternari (formati da 4 elementi): carbonio, ossigeno, idrogeno, azoto (spesso però è accompagnato dallo zolfo). Esclusa l’acqua, ogni cellula è fatta per la maggior parte di proteine. Tutti gli organismi si mantengono in vita grazie alle proteine e all’attività chimica che esse promuovono.
Sono il risultato dell’unione di amminoacidi costituiti da una ventina di monomeri molto simili tra loro. In natura esistono 20 amminoacidi, 8 dei quali si definiscono essenziali.
1) valina
2) isolleina
3) istidina
4) leucina
5) treionina
6) metionina
7) arginina
8) lisina

Le proteine si organizzano nello spazio assumendo una struttura specifica, la quale avrà una certa funzione:
Struttura primaria: semplice sequenza di amminoacidi.

Struttura secondaria: elica o foglietto ripiegato. Le proteine con questa struttura sono dette fibrose perché hanno un aspetto filamentoso.
Struttura terziaria: gomitolo. Le proteine con struttura terziaria sono dette globulari.
Struttura quaternaria: piu gomitoli uniti tra loro. Risultano formate da quattro catene uguali da 2 a 2.
Se le proteine perdono la propria struttura perdono anche la propria funzione.

Registrati via email