¤cla¤ di ¤cla¤
Habilis 1346 punti

Fotosintesi

I primissimi organismi fotosintetici erano in grado di vivere nell'atmosfera nella quale si evolsero le prime cellule prive di ossigeno libero. Infatti l'ossigeno libero, avendo la capacità di attrarre elettroni, sarebbe stato letale. La fonte energetica di questi organismi dipende dai processi anaerobi, probabilmente la gliocolisi e la fermentazione, i quali liberano anidride carbonica nell'atmosfera.
Ipotesi
l'evoluzione di forme viventi fotosintetiche che usavano l'anidride carbonica come riserva di carbonio e liberavano ossigeno. L'energia che viene liberata dalle cellule da reazioni che sfruttavano l'ossigeno permise lo sviluppo di organismi attivi e complessi. La vita dipende dalla fotosintesi sia per la produzione di ossigeno sia per la sintesi di molecole energetiche contenenti carbonio. Gli organismi fotosintetici catturano l'energia luminosa e la utilizzano per formare carboidrati e ossigeno libero a partire da anidride carbonica e acqua. L'equazione diverrà la seguente: 6CO2 + 6H2O + 686 kilokal per mole = C6 H 12O6 + C6O 2

Registrati via email