Ominide 476 punti

Amminoacidi e loro struttura

Gli amminoacidi sono i monomeri costituenti le proteine e contengono un gruppo amminico NH2 e un gruppo carbossilico COOH che si legano al carbonio α centrale al quale è legato un idrogeno H e un gruppo variabile R che contraddistingue gli amminoacidi e le loro funzioni:
H
R C COOH
NH2
Il carbonio centrale in tutti gli amminoacidi meno la glicina è un centro stereo genico per cui si comportano in modo otticamente attivo.
Essendo i gruppi NH2 e COOH sensibili al pH dell’ambiente, l’idrogeno del gruppo amminico può acquistare un protone diventando ione ammonio NH3+ e allo stesso modo il gruppo carbossilico può diventare uno ione carbossilato COO-. Quando questi ioni vengono a formarsi l’amminoacido assumerà una struttura detta zwitterione:

H
R C COO-
+NH3
Tra tutti gli amminoacidi otto sono quelli essenziali che vanno assunti con l’alimentazione in quanto non sono originariamente presenti nell’organismo: fenilalanina, isoleucina, lisina, leucina, metionina, treonina, triptofano e valina.

Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email