superrr di superrr
Ominide 50 punti

Tessuto nervoso

Il tessuto nervoso forma un sistema di comunicazione che trasmette le informazioni sotto forma di impulsi nervosi. Il sistema nervoso percepisce gli stimoli, determina e dirige le risposte. L'unità strutturale e funzionale del sistema nervoso è la cellula nervosa, il neurone, specializzata nella conduzione degli impulsi nervosi. Ciascun neurone è costituito da un corpo cellulare, contenuto nel nucleo, e da molti prolungamenti sottili. Esistono due tipi di questi prolungamenti:

- Dendriti: sono numerosi prolungamenti brevi e ramificati che ricevono i segnali da altri neuroni e trasportano le informazioni verso il corpo cellulare.

- Assone: è un unico prolungamento lungo che trasmette segnali ad altre cellule (neuroni-cellule effettrici).

L'altra parte del sistema nervoso è costituito dalle cellule di sostegno, o cellule gliali, che sono più numerose dei neuroni. Queste sono essenziali per l' integrità strutturale e il normale funzionamento del sistema nervoso.

Nei vertebrati, la sostanza isolante che avvolge gli assoni, è la Guaina Mielinica, che è una catena costituita da cellule di Schwann arrotolate più volte intorno all'assone. Gli spazi tra le cellule di Schwann, i nodi di Ranvier, sono gli unici punti dell'assone dove può avvenire la trasmissione del segnale.
Quando un impulso nervoso viaggia lungo un assone mielinizzato, esso "salta" da un nodo di Ranviel all'altro, propagando il segnale più velocemente.

Un assone possiede molte ramificazioni, ciascuna delle quali ha alla propria estremità una terminazione sinaptica. La zona di comunicazione fra una terminazione sinaptica e un' altra cellula è chiamata Sinapsi, che è la zona in cui le informazioni passano da un neurone all'altro.

Registrati via email