blakman di blakman
VIP 9176 punti

Sistemi di digestione animale: spiegazione

Per crescere, per muoversi, per reagire agli stimoli, per vivere, gli animali hanno bisogno di nutrirsi, cioè di introdurre del cibo all'interno del loro corpo. Nutrirsi significa rifornirsi di energia per poter svolgere tutte le altre funzioni vitali. Per ottenere energia dagli elementi, occorre trasformarli, digerirli; gli alimenti cioè vanno spezzettati in parti piccolissime in modo da poter essere facilmente assorbite dall'organismo. I vari sistemi di digestione svolgono proprio questo compito. I sistemi di digestione o apparati digerenti, si differenziano nelle diverse specie animali: da quelli più semplici degli invertebrati si passa a quelli piu complessi, composti da vari organi, dei vertebrati. Negli invertebrati semplici non si puo ancora parlare di un vero e proprio tubo digerente. Infatti in alcuni, come spugne e celenterati(meduse, anemoni di mare, idre, coralli), le particelle di cibo, che si trovano nell'ambiente acquatico in cui questi animali vivono, vengono assorbite direttamente dal corpo dell'animale, che elimina nello stesso modo le sostanze di rifiuto. Negli anellidi e in altri vermi si puo gia vedere un esempio di tubo per la digestione, che termina con l'ano e addirittura una specie di stomaco in cui il cibo si sofferma per essere digerito. Nella chiocciola, e nei molluschi in generale, è possibile individuare, oltre allo stomaco, anche il fegato, l'intestino e l'ano, attraverso il quale le sostanze inutili vengono eliminate sotto forma di feci.

Registrati via email