Cronih di Cronih
Genius 23969 punti

L'orecchio è l'organo che ci fa captare i suoni in modo che essi possano arrivare al nostro cervello e venire quindi interpretati. L'organo uditivo consta in tre parti: l'orecchio esterno,medio, interno.

L'ORECCHIO ESTERNO
L'orecchio esterno è costituito dal padiglione auricolare e dal condotto uditivo esterno. Il padiglione auricolare è una struttura sporgente dal cranio, formata da tessuto cartilagineo e ricoperta dalla pelle. Ha la funzione di raccogliere le onde sonore che provengono da varie direzioni del mondo esterno e di convogliare fino al timpano una sottile membrana elastica che si trova alla fine del condotto uditivo.

L'ORECCHIO MEDIO
L'orecchio medio è costituito da una piccola cavità dell'osso temporale. All'interno della cavità si trova una catena di tre ossicini, chiamati rispettivamente martello,incudine e staffa. L'orecchio medio comunica con la faringe attraverso la tromba di Eustachio, un canale che permette la circolazione dell'aria e che si apre, quando si compiono certi movimenti, come la deglutizione o lo sbadiglio.

L'ORECCHIO ESTERNO
L'oreccho interno è situato anch'esso in una cavità scavata dell'osso temporale. E' formato principalmente da due strutture,che hanno funzioni diverse : la chiocciola e i canali semicircolari. La chiocciola è il vero organo uditivo in quanto riceve suoni e un canale avvolto a spirale, pieno di liquido, al suo interno si trova l'organo dei corti dove risiedono i recettori acustici. La parte non uditiva consta dei tre canali semicircolari in cui sono presenti gli otoliti e che costituiscono un organo di equilibrio.

Registrati via email