Disturbi all'apparato locomotore

Artrosi
L’artrosi è una malattia delle articolazioni caratterizzata da riduzione delle cartilagini articolari.

Cifosi
La cifosi è una curvatura fisiologica della colonna vertebrale con convessità posteriore (presente nella regione dorsale); il termine però si usa anche per indicare la patologia in cui tale curvatura è eccessivamente accentuata.

Scoliosi

La scoliosi è una curvatura della colonna in senso laterale; si nota osservando una persona posteriormente. Nelle forme più gravi la curvatura laterale si accompagna a una curvatura in senso anteriore o posteriore.

Distorsione

La distorsione è una lesione traumatica di un’articolazione, che comporta allungamento o lacerazione dei legamenti. Le distorsioni sono accompagnate da dolore, gonfiore e riduzione della capacità di movimento.

Ernia del disco
L’ernia del disco è una condizione anomala in cui parte del disco intervertebrale sporge fra le due vertebre, andando a comprimere i nervi spinali. Quando l’ernia interessa la regione cervicale i sintomi sono dolori che interessano la regione scapolare, il braccio e la mano; quando insorge nella regione lombare i dolori interessano la coscia e la gamba.

Osteoporosi
L’osteoporosi è una malattia caratterizzata da degenerazione e aumento della fragilità del tessuto osseo, a causa della diminuzione del contenuto minerale.
La forma più diffusa è l’osteoporosi primaria, dovuta al calo della massa ossea che si verifica con l’avanzare dell’età, mentre l’osteoporosi secondaria è causata da altre malattie. L’osteoporosi colpisce in particolare le donne dopo la menopausa, a causa della diminuzione di estrogeni, ma può essere provocata anche da immobilizzazione prolungata o da carenze nutrizionali (di calcio o di vitamina D); si manifesta con dolore osseo, in particolare della colonna vertebrale, e l’insorgenza di fratture spontanee.
Per la prevenzione è importante l’attività fisica e un’alimentazione ricca di minerali.

Registrati via email