Ominide 361 punti

Dieta e dietologia

La parola "dieta" viene spesso associata all'idea di un regime alimentare ipocalorico, adottato al fine di perdere peso. In realtà il termine dieta, che deriva dal greco "dais" e letteralmente significa "regime di vita", definisce l'insieme dei cibi che compongono il regime alimentare quotidiano di un individuo.
Una dieta equilibrata deve rispondere sia al fabbisogno energetico sia a quello di nutrienti, deve consentire di mantenere l'organismo in salute e possibilmente deve essere facilmente applicabile per tutta la vita del soggetto. Ne deriva che i costituenti di una dieta sono estremamente vari in realazione all'età, all'attività fisica che si svolge e alle condizioni fisiologiche generali dell'individuo.
La dietologia è la disciplina scientifica che si interessa dello studio dell'alimentazione e della nutrizione degli individui nelle varie fasi della vita e in diverse condizioni fisiologiche e/o patologiche; in quest'ultimo caso però si usa in genere il termine dietoterapia. La dietologia studia gli alimenti, gli effetti della loro assunzione nei vari processi fisiologici e i rapporti che si stabiliscono con lo stato di salute o di malattia dell'organismo mediante tale assunzione.

La dietetica, invece, si occupa in particolare della formulazione delle diete nelle varie condizioni fisiologiche o patologiche. Essa è dunque il braccio operativo della dietologia.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email