Ominide 11 punti

Fisiopatologia della demielinizzazione

- Iponatremia: I livelli dello ione sodio (Na+) diventano molto bassi e causano l’entrata di liquidi nelle cellule cerebrali. Questo porta ad un rigonfiamento delle stesse, ed i bassi livelli ionici influenzano la chiusura o inattivazione dei canali ionici, per cui, la cellula rimane “gonfia”.
- Correzione dell’iponatremia: Reintroducendo troppo velocemente gli ioni, la cellula si svuota in poco tempo dei liquidi accumulati e si “raggrinzisce”, ciò è causato dalla riapertura dei canali ionici. Il persistere di questo raggrinzimento delle cellule cerebrali (in particolare degli oligodendroiciti) porta allo stress cellulare delle stesse. Questo stress è determinato dall’ipertonia cellulare.
- Gli oligodendroiciti sono quelle cellule che rivestono di mielina il sistema nervoso centrale e sono molto vulnerabili ai segnali apoptoici. È possibile che questo stress osmorico dovuto all’attivazione dei canali ionici, porti all’attivazione della cascata apoptoica negli oligodendroiciti. Se si verifica la morte di queste cellule, la mielina scompare ed il sistema nervoso centrale di demielinilizza.

Registrati via email