mielina di mielina
Eliminato 6841 punti

Ciclo ovarico ed uterino

Ciclo ovarico
Il ciclo ovarico è la vita del follicolo, dalla sua maturazione alla sua espulsione. Esso dura 28 giorno circa.
Ancor prima di nascere, nelle ovaie femminili sono presenti migliaia di oogoni. Gli oogoni, dopo la nascita, prendono il nome di oociti primari che sono quiescenti nell'infanzia, ma diventano importanti con l'arrivo dell'adolescenza.
Ogni oocita primario è circondato dalla cellula della granulosa. Insieme, Oocita primario e cellula della granulosa, formano il Follicolo.
Ogni mese, un follicolo matura e rilascia l'oocita primario grazie all'azione di diversi ormoni.
Nel ciclo ovarico si distinguono tre momenti:
- Fase Follicolare;
- Ovulazione;
- Fase Luteinica.

La fase follicolare dura circa 15 giorni. Dal primo giorno al quinto giorno si presenta la mestruazione, ovvero l'espulsione di sangue e tessuto endometriale.

Già a questo livello un follicolo comincia a prepararsi per la maturazione.
La concentrazione di estrogeni è bassa e l'ipotalamo secerne GnRH (fattore di rilascio delle gonadotropine).In riposta, l'iposifi produce FSH (ormone follico stimolante). Sotto l'azione di questi ormoni il follicolo si ingrossa fino al giorno 14, giorno in cui questi ormoni toccano il loro picco (sopratutto l'estradiolo).
La fase dell'ovulazione dura circa tra giorni. L'aumento di estrogeni durante la fase follicolare stimola la produzione di LH(ormone luteinizzante). Solitamente questo ormone aumenta molto velocemente la sua concentrazione e dopo 10 ore dal picco massimo di LH si ha l'ovulazione, ovvero l'ovulo lascia il follicolo grazie all'azione del Progesterone.
L'ormone luteinizzante subisce un rapido calo subito dopo l'ovulazione.
Nella fase luteinica si osserva la degenerazione del follicolo, nel caso in cui non c'e stata fecondazione dell'ovulo.
Mentre l'ovulo di dirige verso le tube di Falloppio, il follicolo si riempie di sangue. Il sangue viente presto rimpiazzato dal corpo Luteo ricco di cellule giallastre. Il progesterone aumenta in concentrazione fino al giorno 23 del ciclo, insieme all'estradiolo. Da questo momento si ha un feedback da parte dell'ipotalamo che arresta la produzione di ogni ormone.
Solo se c'e stata fecondazione l'ipotalamo inizierà a secernere HCG (ormone della gravidanza) in caso contrario il ciclo riparte dal primo giorno, con l'avvento della mestruazione.


Il ciclo uterino
Mentre il ciclo ovarico studia la maturazione del follicolo, il ciclo uterino studia il comportamento dell'endometrio e dell'utero in risposta agli ormoni secreti. Anch'esso dura 28 e si divide in tre momenti:

Nel primo stadio c'è l'evento della mestruazione e l'endometrio viene espulso.
Nel secondo stadio l'endometrio deve ispessirsi per accogliere l'ovulo. Tuttavia ci sono fattori che limitano l'ispessimento. La grande quantità di estrogeni in circolo stimola la crescita dell'endometrio. Intorno al giorno 14, l'endometrio è costituito da molto muco prodotto dal tessuto ghiandolare. Il tessuto ghiandolare devo evolversi completamente in endometrio per poter accogliere l'ovulo ma è bloccato dalla maturazione dell'ovulo.
Ciò vale a dire che prima della produzione di Progesterone, l'endometrio non puo svilupparsi.
Una volta avvenuta l'ovulazione l'endometrio prende le caratteristiche piu opportune per l'impianto dell'ovulo.
Tuttavia se l'ovulo non viene fecondato, l'estrogeno e il progresterone che detenevano il suo stato ingrossato vengono a mancare causando lo sfaldamento dell'endometrio e la mestruazione.

Registrati via email