superrr di superrr
Ominide 50 punti

Tessuto connettivo

Il Tessuto Connettivo è formato da un insieme di cellule sparse e circondate da una sostanza detta matrice, che è composta da fibre immerse in una sostanza che può essere liquida, solida o gelatinosa. Vi sono sei tipi di tessuto connettivo:

- Tessuto Connettivo Lasso: la sua matrice è costituita da una trama non compatta di fibre formate dal collagene, proteina resistente. Questo serve per tenere uniti alti tessuti o organi mantenendoli in sito.

- Tessuto Connettivo Fibroso: ha una matrice che contiene fasci paralleli di fibre di collagene strettamente impacchettati. Questa struttura rende il tessuto resistente e poco elastico. Il tessuto connettivo fibroso forma i tendini, che ancorano i muscoli alle ossa, e i legamenti, che collegano le ossa tra loro.

- Tessuto Adiposo: contiene grassi che protegge e isola il corpo ed è una riserva di energia. Nella cellula adiposa vi è una gocciola lipidica che aumenta di volume quando il grasso viene accumulato e si riduce quando questo viene consumato come fonte energetica.

- Tessuto Cartilagineo: o cartilagini, è un tessuto che forma un materiale scheletrico resistente, ma flessibile. La matrice ha molte fibre di collagene immerse in una sostanza gommosa. La cartilagine circonda le ossa formando una superficie liscia e flessibile, che dà sostegno al naso, orecchie e costituisce i dischi interposti fra le vertebre, proteggendo la colonna vertebrale.

- Tessuto Osseo: è un tessuti rigido, che ha una matrice di fibre di collagene immerse in sali di calcio. Le ossa sono composte da unità strutturali formate da strati concentrici di matrice che delimitano un canale centrale cavo contenente vasi sanguigni e nervi, che permettono la vita e la crescita delle cellule del tessuto osseo.

- Sangue: la sua matrice è un liquido chiamato plasma, costituito da acqua, sali e proteine in soluzione. Nel plasma sono immersi i globuli rossi e i globuli bianchi. Le funzioni principali del sangue sono quelle di trasportare: ormoni, nutrienti, anticorpi, ossigeno e anidride carbonica.

Registrati via email