Hope_ di Hope_
Ominide 455 punti

L'apparato respiratorio

L’apparato respiratorio serve a portare sempre ossigeno in tutto il corpo e anche per la fonazione.
L’apparato respiratorio è formato da :naso, faringe, laringe, trachea, bronchi e polmoni.
Il naso
Il naso è un organo posto al centro del viso che contiene al suo interno le fosse (o cavità) nasali, separate dal setto nasale (vomere).
Le cavità nasali si aprono all’esterno con le narici e posteriormente nella faringe con due aperture dette COANE. Sono tappezzate da un epitelio ricco di ciglia e ghiandole che producono muco e trattengono le impurità contenute nell’aria respirata. Esistono due tipi di mucosa:
1. Mucosa respiratoria=> rosea e umida, ricopre la maggior parte della superfice. Ha delle ciglia che tolgono il muco da eliminare e lo manda verso la faringe;
2. Mucosa olfattiva=> liscia e giallastra, ricopre la maggior parte della regione olfattiva. Contiene ghiandole (o fibre nervose) che ci permettono di percepire gli odori.

I seni paranasali sono quattro paia di cavità, scavate all’interno delle ossa del cranio per alleggerirlo. Sono rivestiti di mucosa e quando questa si infiamma dà origine alla sinusite.
La faringe
la faringe ha la forma di un imbuto, parte dalla bocca e percorre la regione media del collo fino a continuarsi con l’esofago. È un organo comune al sistema respiratorio e a quello digerente. Superiormente e anteriormente si trovano le cavità nasali; inferiormente la laringe. Qui l’aria viene purificata, riscaldata e umidificata.
Dall’alto al basso, la faringe può essere suddivisa in tre parti:
- Rinofaringe (dietro le cavità nasali);
- Orofaringe(dietro la bocca);
- Ipofaringe o Laring-faringe (dietro la radice della lingua).

Registrati via email