pisko di pisko
Ominide 50 punti

Apparato Circolatorio

Il sangue ha la funzione di trasportare l’ossigeno, le sostanze nutritive e le sostanze di rifiuto attraverso tutto il nostro organismo. Esso comprende una parte liquida trasparente, il plasma, e una parte corpuscolata formata da cellule. Il plasma è formato per il 90% circa da acqua e per il 10% da sostanze organiche e inorganiche, fra cui i prodotti della digestione, varie sostanze di rifiuto e alcune proteine. La parte corpuscolata è formata da cellule: i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine.
I globuli rossi sono cellule di colore rosso per la presenza dell’emoglobina, una proteina contenente ferro che si combina alternativamente con l’ossigeno e l’anidride carbonica, consentendo quindi il trasporto di questi gas. I globuli rossi vengono prodotti dal midollo rosso delle ossa.
I globuli bianchi sono cellule quasi sferiche che hanno la capacità di muoversi e sono quindi in grado di uscire fuori dai capillari e di penetrare nei tessuti dove difende l’organismo dai microrganismi patogeni. I globuli bianchi sono prodotti dal midollo rosso, dalla milza e dai linfonodi.
Le piastrine in caso di ferita raggiungono il luogo della lesione e liberano una sostanza che trasforma il fibrinogeno in fibrina, una sostanza che rapprendendosi in una massa scura detta coagulo. Le piastrine sono prodotte dal midollo rosso.

Vasi Sanguigni
I vasi sanguigni si distinguono in: arterie, vene e capillari.
Le arterie trasportano il sangue arterioso dal cuore verso la periferia del corpo. Esse sono particolarmente robuste ed elastiche grazie alle loro fibre muscolari presenti nelle loro pareti.
Nelle arterie il sangue scorre veloce , spinto dalle contrazioni del cuore e aiutato dalle contrazioni delle fibre muscolari delle pareti delle arterie.
Le vene trasportano il sangue venoso dalla periferia verso il cuore. Le loro pareti sono povere di fibre muscolari e il sangue vi scorre lentamente, spinto solo dalle contrazioni del cuore.
Per impedire che il sangue torni indietro ci sono delle valvole che consentono il passaggio del sangue in una sola direzione.
I capillari sono vasi molto sottili che fanno da raccordo tra arterie e vene e permettono quindi lo scambio tra sangue arterioso e sangue venoso. Le arterie si dividono in rami sempre piu piccoli, le arteriose, dopodichè in capillari arteriosi e capillari venosi.

Cuore
Il cuore è il motore di tutto l’apparato circolatorio ed è un muscolo involontario dalle dimensioni di un pugno, situato nella cavità toracica fra i due polmoni e appoggiato sul diaframma.
Il cuore si divide in cuore sinistro e cuore destro e non comunicano tra loro queste due parti per non mescolare il sangue arterioso (che scorre nel cuore sinistro) di mescolarsi al cuore venoso (che scorre nel cuore destro).

Ciascuna di queste parti del corpo è diviso orizzontalmente da una cavità: una superiore detta atrio e una inferiore detta ventricolo.

Registrati via email