Ominide 50 punti

Resistenza caratteristica dei quadripoli


Un quadripolo si dirà simmetrico quando la Rim1 conincide con Rim2,cioè le due resistenze immagine sono uguali tra loro.Nella pratica si vede se è simmetrico quando presenta le stesse resistenze viste sia dall'ingresso sia dall'uscita.In un quadripolo simmetrico,oltre ad avere Rim1=Rim2,avremo anche la RiT1=RiT2.Si avrà che la resistenza iterativa coincide con quella immaggine.In definitiva avremo Rim1=Rim2=riT1=RiT2,il valore comune di queste quattro resistenze si chiama "Resistenza caratteristica" del quadripolo,e si indica con R0,,,
Un quadripolo chiuso sulla propria resistenza caratteristica,si dirà "Adattato" o che lavora in condizioni di adattameno.La condizione di adattamento è molto inportante perchè solo in questo caso il quadripolo riuscirà a trasferire al carico la massima potenza...

Un tipico collegamento trasmissivo comprende un generatore,un quadripolo di trasmissione e un carico in cui è destinata la potenza che il generatore può erogare...
Il generatore vede sempre come carico la resistenza di ingresso Ri del quadripolo.Il quadripolo vede sempre come carico la resistenza RL...
Per il teorema di thevenin il gruppo generatore-quadripolo si comporta,nei confronti di RL,come un generatore ideale di tensione;quindi Rl vede come generatore la serie generatore di ingresso e quadripolo...Questo generatore di thevenin avrà forza elettromitrice pari alla tensione VL esistente sui morsetti di uscita del quadripolo e come Req interna la resistenza di uscita del quadripolo,dopo aver annullato tutti i generatori presenti nel circuito.In base a quanto detto possiamo dire che abbiamo due fasi di adattamento:
a)Adattamento generatore-quadripolo Ri=Rg
b)Adattamento quadripolo carico RL=R0

Registrati via email