Ominide 44 punti

Tipologie dei Vulcani

In natura esistono quattro principali tipi di vulcano, che si distinguono in base all'eruzione: vulcaniano, peleano, stromboliano e hawaiano.
- vulcaniano(esempio: il Vesuvio): è caratterizzato da forti eruzioni di tipo esplosivo. La lava si consolida facilmente (poiché e molto viscosa) alla sommità del cratere ostruendolo: ciò provoca violente esplosioni che scagliano in aria grandi quantità di materiale eruttivo. Il vulcano è elevato e piuttosto scosceso.
- peleano (esempio: il vulcano Pelée della Martinica): è caratterizzato da eruzioni esplosive catastrofiche. La lava ostruisce a tal punto il cratere da provocare esplosioni anche alla base e ai lati dell’edificio.
- stromboliano (esempio: lo Stromboli): è caratterizzato da eruzioni di tipo esplosivo, ma comunque moderate. La lava, piuttosto pastosa, ostruisce con facilità il cratere. La fuoriuscita di lava è generalmente scarsa: perciò il vulcano non è particolarmente elevato ed è formato per la maggior parte da detriti.

- hawaiano: è caratterizzato da eruzioni tranquille: la lava, molto fluida, non ostruisce il camino e non si verificano esplosioni. L’edificio vulcanico è largo e piatto.

Registrati via email