kit-kat di kit-kat
Ominide 70 punti

Terra - Pianeta in pericolo

La popolazione della Terra è in rapida crescita. Chiediamo sempre più cibo e più acqua. Le città si stanno ingrandendo e la gente vuole case, vestiti, automobili, televisione ... Ma c'è un limite a ciò che la Terra può darci. Prendiamo troppo dal nostro pianeta e lo danneggiamo in molti modi diversi.

Distruzione
In tutto il mondo stiamo tagliando le foreste per il legno o per la creazione di grandi aziende agricole. Negli ultimi 100 anni abbiamo distrutto la metà delle foreste pluviali tropicali del mondo. Ma le foreste producono ossigeno e sono essenziali per la vita sulla terra.
Quando tagliamo gli alberi e le foreste uccidiamo anche animali e piccole piante, a volte li eliminiamo completamente. La foresta amazzonica contiene la metà di tutte le specie animali e vegetali del mondo. Migliaia di queste specie si estingue ogni anno.

Gli animali vengono uccisi anche dalla caccia e dalla pesca. Tigri, elefanti, balene e molti altri animali sono delle specie in via di estinzione. I moderni pescherecci prendono enormi quantità di pesce dal mare. In alcuni posti il numero di pesci è pericolosamente calato.

Inquinamento
In molte metropoli l'inquinamento atmosferico dai trasporti e l'industria è un problema serio. E’ un pericolo per la salute delle persone. Il vento trasporta l'inquinamento atmosferico oltre lunghe distanze e crea le piogge acide. Questa pioggia danneggia le foreste e i laghi a migliaia di chilometri dalla città. Città e fabbriche immettono anche i loro rifiuti nei fiumi e nei laghi o in mare. L'acqua diventa avvelenata e uccide pesci e piante.
Il nostro moderno stile di vita produce un vasto quantitativo di rifiuti. Non sappiamo dove metterli. Spesso finiscono in grandi buche nel terreno. Ma questa terra è avvelenata per centinaia di anni. L’industria crea anche prodotti, come la plastica, che non sono biodegradabili. Ciò significa che non si decompongono come il legno o la carta. Ci vogliono 1.000 anni per decomporre una busta di plastica.

Il cambiamento climatico
Quando le centrali generano energia elettrica, producono anidride carbonica. Questo gas proviene anche da case, fabbriche, gli aerei e le auto. Milioni di tonnellate di anidride carbonica salgono nell'atmosfera della terra e stanno lì. Lo chiamiamo "gas serra", perché è come il vetro di una serra: intrappola l’aria calda. Il risultato è che la Terra si sta riscaldando, anno dopo anno.
Gli scienziati credono che la temperatura globale sta per salire tra 2°C e 6°C nei prossimi 100 anni. Questo è riscaldamento globale avrà conseguenze enormi. I Climi stanno per cambiare, i deserti stanno crescendo e ci saranno problemi con l'acqua. Anche il ghiaccio dell’Artico e dell'Antartico sta per sciogliersi e il livello del mare sta aumentando.

Registrati via email