Genius 4930 punti

Serie di Bowen

CRISTALLIZZAZIONE ALL'EQUILIBRIO
I cristalli che si sono formati reagiscono continuamente con il liquido RESIDUALE

Cristalli di composizione OMOGENEA

FUSIONE ALL'EQUILIBRIO
L'aggiunta di calore produce un liquido che continuamente reagisce con i cristalli rimanenti cosicché la sua composizione riflette immediatamente cambiamenti nelle proporzioni e nella composizione delle fasi cristalline rimanenti.

CRISTALLIZZAZIONE FRAZIONATA
I cristalli sono isolati dal liquido mano a mano che si formano

Cristalli ZONATI
FUSIONE FRAZIONATA
Il liquido è immediatamente isolato dalle
fasi solide rimanenti e non può reagire con loro

SERIE DI BOWEN (1928)
I petrografi del XX° secolo osservarono che c'erano antipatie e mutue associazioni tra minerali. Alcune coppie di minerali non si rinvenivano nelle rocce:

Quarzo.......................Ca-plagioclasio
K-feldspato...................... Mg-olivina

mentre sono comuni
Quarzo.......................... K-feldspato
Pirosseno....................... Ca-plagioclasio
Anfibolo (orneblenda).......... Plagioclasio (intermedio An40%)

BOWEN: quei minerali che appartengono allo stesso periodo di cristallizzazione tendono ad essere associati; quelli che appartengono a un periodo più remoto di cristallizzazione generalmente mancano dall'associazione

SERIE DISCONTINUA SERIE CONTINUA
(Silicati MAFICI - scuri) (Soluzioni solide dei plagioclasi)
Le due SERIE convergono verso più basse T dove Kfs, Qtz, Wm completano la sequenza.
Un fattore comune alle due serie è la semplice tendenza di un minerale a crescere attorno ad un altro. Nel caso della serie continua questo fenomeno è noto come ZONATURA

3 REGOLE GENERALI:
1. Quando un minerale include un altro, quest’ultimo è cristallizzato per primo (e.g. olivina
inclusa in pirosseno).
Attenzione ai megacristalli, in genere sono dei cristallizzati tardivi!!!
2. Quando due minerali presentano dimensioni molto differenti, quelli a grana grossa
sono generalmente i più precoci
3. I cristalli che si formano precocemente tendono ad avere forme euedrali, le fasi tardive
sono in genere anedrali

SERIE DI BOWEN COMPLETA

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email