Suzy90 di Suzy90
Moderatore 9371 punti

Le rocce

Una roccia è un aggregato solido e compatto di uno o più minerali. Le rocce si suddividono in tre gruppi:
- Magmatiche: dette anche rocce ignee, si formano per la solidificazione del magma, che è una massa di minerali allo stato fuso. Le rocce magmatiche che si formano in profondità sono chiamate intrusive, plutoniche o plutoniti, e avendo avuto un processo lento e graduale hanno una struttura cristallina ben definita (una struttura olocristallina). Le rocce magmatiche che si formano in superficie sono invece dette effusive, vulcaniche o vulcaniti, ed essendosi raffreddate velocemente hanno una struttura disordinata (microcristallina) e si dice che la roccia è vetrosa o amorfa. Le piroclastiche, infine, sono rocce che si formano durante le eruzioni vulcaniche tramite l’accumulo di frammenti di materiale fuso, detti piroclasti.

- Sedimentarie: le rocce sedimentarie sono tutte le rocce subiscono una disgregazione a causa di agenti atmosferici e chimici; i detriti vengono trasportati dal vento o dall’acqua in luoghi di accumulo dove si depositano in sedimenti. L’aumento dei sedimenti fa sì che gli strati inferiori siano sotto la pressione crescente di quelli superiori: questo lento processo di compattazione e cementazione (diagenesi) forma le rocce sedimentarie.
- Metamorfiche. Tutte le rocce possono subire trasformazioni (metamorfosi) a causa dell’aumento della temperatura o della pressione; se la temperatura aumenta fino al punto di fusione dei minerali, si forma del nuovo magma (rifusione).
I diversi tipi di roccia possono trasformarsi gli uni negli altri, oppure rifondere e diventare nuovo magma: questo fenomeno viene chiamato ciclo litogenetico o ciclo delle rocce.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email