Suzy90 di Suzy90
Moderatore 8658 punti

Interazioni terresti e placche tettoniche

Le interazioni terrestri si dividono in tre geosistemi:
- La tettonica delle placche, composta dalla litosfera, dall’astenosfera e dal mantello.
- Il sistema geodinamo, composto dal nucleo interno e dal nucleo esterno, che emanano un’energia interna. È infatti il sistema geodinamo a essere responsabile dell’esistenza del campo magnetico.
- Il sistema clima, composto dall’atmosfera e dall’idrosfera. Da qui deriva l’energia solare.
Secondo la teoria della tettonica delle placche, la litosfera è costituita da tanti diversi frammenti, le placche appunto, incastrati tra di loro come in un puzzle; grazie ai moti convettivi, queste placche si muovono continuamente.
Le placche sono formate da materiale basaltico, ovvero da lava scura e pesante, che fuoriesce dai vulcani sottomarini lungo le dorsali medio-oceaniche. Infatti le placche si accrescono negli oceani lungo le dorsali, ma per ogni quantità di materiale che fuoriesce è necessario che un’eguale quantità di materiale venga inghiottito: ciò avviene lungo le fosse oceaniche con il meccanismo della subduzione. Con la subduzione, una placca si immerge, sprofonda sotto un’altra e viene riassorbita all’interno della terra.

Quando due placche collimano, si creano le montagne, i vulcani e i terremoti.

Registrati via email