Ominide 2387 punti

Aggregati naturali di minerali, non hanno una composizione chimica ben definita, sono eterogenee (da più minerali).
Raramente sono esposte nella loro interezza ma noi vediamo solo gli affioramenti.
Giacitura:
La giacitura di una roccia è la disposizione nello spazio di una massa rocciosa omogeneo o dei singoli strati che costituiscono un affioramento, essa serve a capire come è disposta una roccia e capire se potrebbe essere sottoposta a frane e valutare la stabilità del terreno. Rispetto alla giacitura gli strati possono essere versanti:
1. A reggipoggio: inclinati in senso opposto al versante
2. A franapoggio: inclinati nello stesso senso del versante
Formazione:
A seconda della loro formazione possono essere:
1. Magmatiche = formate per solidificazione di un magma (massa di rocce fuse). Sono formate da vari minerali (quando si raffredda inizia un processo di cristallizzazione: gli atomi si dispongono nei reticoli cristallini). Esse possono essere:

- Intrusive: solidifica e cristallizza in profondità (nella crosta terrestre e nella parte superiore del mantello) in modo lento che favorisce la crescita dei cristalli all’interno. Hanno cristalli visibli a occhio nudo. Una volta solidificate possono essere spinte verso l’alto dai movimenti della crosta terrestre. (acque correnti, ghiaccio, vento)
- Effusive: il magma (eruzione) solidifica in superficie in modo rapido. Hanno cristalli visibili al microscopio.
Sono classificate anche in base ai minerali che le compongono.

Registrati via email