sciuz92 di sciuz92
Genius 48927 punti

La logica cablata si ottiene allegando fisicamente tutte le apparecchiature che compongono un impianto elettrico, fra di loro, in modo da ottenere un determinato funzionamento dato dallo schema
che devo realizzare. Il vantaggio di questa logica è molto semplice da realizzare, quando abbiamo piccoli impianti, ed è abbastanza intuibile però e poco flessibile in quanto per modificare un
impianto bisogna smontare e ricablarlo secondo il nuovo schema. Un altro svantaggio della logica cablata si basa completamente per il funzionamento di apparecchiature elettromeccaniche, quindi
soggette ad usura. La logica programmata si avvale del utilizzo di controllori (PLC). Le apparecchiature(pulsante, fine corsa, teleruttori, utilizzatori) verranno collegato al controllore in
maniera standard, a prescindere dal impianto da realizzare. Una volta collegate le apparecchiature l'impianto verrà programmato il controllo, il collegamento fisico (cablaggio) verrà eseguito in modo

virtuale. Per modificare l'impianto non si dovrà smontare nulla, basterà riprogrammare il controllore inoltre all'interno di esso ci sono già diverse apparecchiature (contatti ausiliari, relè, e
temporizzatori). In conclusione qualora avessimo impianti grossi la logica programmata è più conveniente di quella cablata.

Automazione

L'automazione di una qualsiasi operazione di un processo produttivo, viene conseguita attraverso un insieme di apparecchiature apertamente collegate tra di loro, in modo da ottenere un controllo
automatico, ovvero un sistema in grado di assolvere autonomamente le decisioni per un corretto funzionamento. Il comando automatico si può immaginare costituito da tre parti ciascuna delle quali
assolve una funzione specifica.
Blocco di comando = (apparato di elaborazione) è quella parte che coordina tutte le operazioni per effettuare l'automazione richiesta.
Blocco di potenza = costituisce la parte che realizza l'operazione da automatizzare (apparato di
potenza)
Blocco di interfaccia = è l'insieme di comando e di consensi tra le due parti.

Registrati via email