Ominide 30 punti

Spieberg, Steven - Into the west

Trama
Un vecchio zingaro mentre viaggiava con il suo carro, vede un bellissimo cavallo bianco che lo osservava, come se i due avessero qualcosa in comune. Così mentre stava ritornando nel suo“paese”, si accorge che lo sta seguendo durante il viaggio.
Un piccolo bambino rimase stupito dal fascino del cavallo, così supplicando suo nonno Ward riesce a farselo regalare.
Insieme a suo fratello Ossie, lo portano a casa, facendolo entrare nell’ascensore, e sistemandolo nel piccolo e scomodo appartamento che suo papà, essendo zingaro, è riuscito a procurarsi.
È una vita difficile quella che stava passando la famiglia, specialmente dopo la morte della madre.
A complicarla di più e stata una coinquilina, che vedendo il cavallo, ha subito chiamato la polizia.
Così il giorno seguente degli agenti, entrando precipitosamente, lo hanno portato via.
Tito (Il piccolo) piangeva e supplicava di tutto al padre (Reilly) per non permettere di portare via il cavallo. Ma ormai non c’era più niente da fare.
Tito e Ossie non si perdono d’animo e decidono di andare a riprendersi il loro animale.
Viaggiarono per molti giorni, cercando comperarsi il necessario con i pochi soldi che avevano.
Però in un negozio, attraverso la televisione notano che il loro cavallo stava partecipando ad una gara a ostacoli, scoprendo che era nelle mani di un ricchissimo allevatore.
Così si dirigono da costui, mentre Reilly, Kathleen (una zingara) e Ward, vanno alle loro ricerche.
I bambini riescono a recuperare il cavallo, chiamato Tir- na- nOg, inseguiti costantemente dalla polizia.
Il padre, il nonno e Kathleen si ritrovano in riva al mare, desolati, e ormai perdendo le speranze, ecco che Tito e Ossie, guidati dall’istinto del cavallo, giungono anche loro sulla spiaggia.
Ma ecco che i poliziotti ritornano infuriati; presi dalla sprovvista, il cavallo terrorizzato si dirige verso il mare, sprofondando sempre di più nell’acqua.
Solo Tito era a groppa dell’animale, e cadde precipitosamente in acqua.
Reilly disperato si getta per salvare suo figlio, ma egli invece della mano di suo padre, vide quella della madre.
Una volta tirato fuori, facendo delle respirazioni bocca a bocca, il piccolo si risveglia, togliendo il tanto dolore che aveva causato alla propria famiglia.
Tornando a casa, il padre brucia definitivamente l’amato carro di sua moglie, liberando così lo spirito che si ritrovava nel cavallo.

Registrati via email