Ominide 785 punti

L'Universo e il Sistema solare

L’Universo è formato da due elementi: materia ed energia. Si ritiene che l’Universo abbia avuto inizio con una grande esplosione, si fa l’ipotesi che tutta la materia e tutta l’energia dell’universo siano comparse in un singolo istante e abbiano cominciato a espandersi. Questa teoria è conosciuta come “teoria del Big Bang”.
L’anno luce è la distanza percossa dalla luce in un anno.
La materia presente nello spazio ha dato vita ad ammassi giganteschi (le galassie) formate da gas, stelle e nubi di polveri. Le galassie compiono un movimento di rotazione possono essere ellittiche, a spirale, a spirale barrata. All’interno delle galassie si trovano le nebulose, simili alle nubi. Noi ci troviamo all’interno di una galassia che è la Via Lattea contenente miliardi di stelle.
Le stelle sono corpi celesti che brillano di luce propria, ammassi di gas, che ruotano su se stessi. Le stelle nascono dalle nebulose, poi diventano protostelle ed infine stelle che possono essere più piccole o più grandi del Sole. Quelle più piccole del Sole diventano giganti rosse, poi nane bianche e, successivamente, nane nere. Invece quelle più grandi del sole diventano prima Super giganti rosse poi Supernove ed infine possono diventare Pulsar o andare a finire nel buco nero.

Alla scoperta del sistema solare.
Si ritiene che il sistema solare si sia formato in seguito all’esplosione di una Supernova. Il sistema solare è formato da una stella, il Sole, da otto pianeti e da numerosi corpi e satelliti. Il Sole è la stella intorno alla quale gira tutto il sistema solare, è composto da elio e idrogeno.
La sua struttura è formata da: il nucleo, la parte più interna e più calda dove avvengono le fusioni nucleari.
La zona radioattiva (dove l’energia si sposta verso l’esterno) e quella convettiva (dove il calore sale verso l’alto).
Nella fotosfera si possono osservare le macchie solari, zone più fredde dovute ai campi magnetici.
Nella cromosfera si possono osservare le protuberanze, getti di gas incandescente.
La corona è la parte più esterna, visibile solo durante le eclissi.

I pianeti
I pianeti, sono corpi celesti che non brillano di luce propria, ma riflettono la luce del Sole. I pianeti del Sistema solare sono otto e sono: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone.
Vengono divisi in:
- pianeti rocciosi perché sono separati dalla fascia degli asteroidi;
- pianeti gassosi che si trovano oltre la fascia degli asteroidi.

Plutone, invece, è un caso a parte. E' il più piccolo dei pianeti e ancora oggi si pensa che potrebbe essere un satellite del pianeta Nettuno.

La Terra
La Terra è uno dei pianeti del Sistema solare. E' sferica e leggermente schiacciata ai poli, ruota su se stessa e orbita attorno al Sole. L’inclinazione del suo asse di rotazione è estremamente importante perché determina le condizioni che consentono la vita sul pianeta.
Il moto di rotazione è il movimento che compie la terra su se stessa, e determina l’alternarsi del giorno e della notte.
Il moto di rivoluzione è il tempo impiegato dalla terra per compiere un giro completo intorno al sole(anno).
Un anno solare dura esattamente 365 giorni , invece quando dura 366 giorni viene chiamato anno bisestile.

La Luna
La Luna è un satellite della Terra, sulla sua superficie sono presenti dei crateri e alcune zone pianeggianti chiamate mari.
Il 21 luglio 1969, tre astronauti statunitensi hanno messo piede sul suolo lunare e hanno potuto prelevare e analizzare dei campioni. Si è visto che queste rocce assomigliano a quelle della Terra ma hanno delle caratteristiche diverse, si tratta di rocce magmatiche di colore scuro e di materiale simile alla sabbia.
La Luna ruota intorno alla terra percorrendo in 27 giorni un’orbita ellittica. È un satellite quindi non brilla di luce propria, ma riflette quella del Sole .
Quando un corpo celeste non è più visibile dalla Terra perché risulta nascosto da un altro corpo celeste si dice che si è verificata un’eclissi, quando la luna si interpone tra il Sole e la Terra si ha un’eclissi solare.

Registrati via email